Skip to content

La Rete Final Furlong

Mission

Le imprese partecipanti si propongono di accrescere la conoscenza, la diffusione della cultura, l’avvicinamento alla pratica equestre, il miglioramento delle razze, la predisposizione aggregativa, lo sviluppo delle comunicazioni settoriali e l’approfondimento culturale – sia individuale sia collettivo – nei settori dell’ippica, dell’allevamento, della cura, dell’addestramento, della doma, della mascalcia e in ogni altro settore affine, congenere, contiguo agli ambiti in cui operano le imprese partecipanti mediante l’acquisizione di vantaggi competitivi derivanti dall’aggregazione delle rispettive imprese nell’erogazione dei predetti servizi in modo integrato, nel territorio nazionale e internazionale.

I Vantaggi

L’autonomia di poter rappresentare temi e contenuti dell’ippica, dell’equitazione e del turismo equestre senza contaminazione degli stakeholder e delle categorie di settore.

La capacità di aggregare istituzioni, associazioni e imprenditori per una visione di sviluppo comune.

Un nuovo modo di comunicare il mondo del cavallo attraverso l’organizzazione di eventi, convegni e attività culturali.

Un background decennale per la realizzazione di eventi innovativi nel mondo del cavallo.

Una connotazione di respiro internazionale grazie a un progetto strategico come L’Osservatorio internazionale dell’ippica IHRO.

Diventa Retista

Diventare retista significa semplicemente esserci, senza alcun tipo di rischio e senza nessun impegno. Significa partecipare a un programma di rete vitale per l’intero comparto!

 

In un mercato ippico, equestre e turistico sempre più globalizzato e in cui la promozione e l’aiuto alla crescita non sono stati sostenuti adeguatamente a livello istituzionale, occorre una nuova capacità di generare soluzioni innovative e modelli di business in grado di operare tanto sui mercati nazionali quanto su quelli esteri.

Final Furlong ha deciso di ricorrere all’istituto della rete d’impresa, una forma di aggregazione fra imprese che, rimanendo distinte, decidono di collaborare in vista di un obiettivo comune. Attraverso il contratto di rete, le imprese partecipanti, nell’ambito degli scopi comuni individuati, si impegnano per:

  • diventare un soggetto di dimensioni tali da poter affrontare meglio i mercati di interesse nazionali e internazionali
  • sviluppare e promuovere opportunità di business nel proprio mercato di riferimento
  • generare opportunità di business condiviso attraverso le esperienze professionali dei singoli partner retisti
  • comunicare in modo efficace visioni e contenuti nel mondo del cavallo
  • abbattere i costi e condividere i servizi
  • accedere a finanziamenti e contributi regionali, nazionali e comunitari godendo di benefici fiscali
  • ampliare l’offerta di servizi tra i retisti verso terzi e di terzi verso i retisti stessi.

 

LA RETE DI IMPRESA FINAL FURLONG