b

PHONE:         +3549874654

E-MAIL:         email@email.com

ADDRESS:      Patterson 989,NY

Lorem ipsum dolor sit amet, elit adipiscing elit. In ullamcorper
Leo, Eget euismod orci.

Final Furlong

accordo final furlong federippodromi

Firmato a Roma Capannelle l’accordo Final Furlong-Federippodromi

ROMA. Continua l’impegno di Final Furlong nell’ambito del rilancio del comparto ippico. Durante la 137° edizione del Derby italiano di galoppo, in programma proprio questa domenica all’ippodromo delle Capannelle a Roma, Final Furlong e Federippodromi hanno presentato l’accordo di collaborazione tra loro siglato e indirizzato a promuovere nuove opportunità di sviluppo e di comunicazione nell’ambito del settore  Ippico.
Dopo la costituzione, tramite l’intesa con Hipposphere, di un asse Italia – Russia con la quale servendosi di grandi eventi, si mira a dare un incentivo allo sviluppo economico e culturale del settore ippico ed equestre  dei due paesi, Final Furlong collaborando con Federippodromi vuole partecipare attivamente e in prima linea al rilancio dell’ippica italiana. A supportare tutta questa operazione vi sarà inoltre la nuova Piattaforma Digitale 4.0 – Final Furlong Digital Network, prossima al suo battesimo sul web.
L’accordo stipulato tra Maurizio Rosellini, Presidente di Final Furlong, ed Elio Pautasso, Presidente della Federazione Ippodromi d’Italia, ha come scopo quello di sostenere e guidare il rilancio, nella più ampia accezione del termine, del mondo ippico e delle imprese che ne fanno parte. Ciò avverrà  attraverso attività nei grandi eventi internazionali, tra cui  quelli in essere a San Pietroburgo e Verona, cercando di sostenere gli operatori del settore e di portare il comparto ippico verso un pubblico nuovo e diverso dall’attuale, coinvolgendolo e sensibilizzandolo ai valori positivi che il cavallo sportivo veicola nell’ambito delle sue molteplici attività.
Al centro dell’attenzione ci saranno dunque tutti gli eventi, le manifestazioni, i congressi e i convegni sportivi presi come punti di riferimento per porre in atto un’opera di promozione e comunicazione congiunta su tutto il territorio sia nazionale che estero.
Attenzione come sempre verrà data anche al marketing territoriale e al valore economico dell’ippica italiana attraverso la valorizzazione degli ippodromi nelle loro aree di incidenza e a tutte quelle attività legate al mondo del cavallo sportivo come allevamento, ambiente, settore agroalimentare e turismo.
È in questa ottica che l’accordo con Federippodromi diventa fondamentale portando gli impianti ad assumere il ruolo di protagonisti del rilancio e della rinascita di un settore così ricco di storia, cultura, valori ed economia.

Post a Comment